10.1 C
Brindisi, IT
martedì, dicembre 7, 2021
L'uscita del nuovo romanzo di Aimee Bender (La notte delle farfalle, minimum fax, che promette viaggi ultradimensionali e l'abituale tocco di magico mistero che è sua cifra caratteristica) ha sollecitato la lettura de L'inconfondibile tristezza della torta al limone, libro che dalla sua prima edizione (ormai di dieci anni...
Nell'estate della scomparsa di Roberto Calasso, «raffinato, solitario, elitario» fondatore della casa editrice Adelphi, risalta chiaramente il lavoro editoriale immenso svolto sin dal 1962 – l'aver consentito ai lettori italiani di accedere ai mondi contenuti nei libri unici che ne costelleranno il catalogo. Libri «dove subito si riconosce che...
Due vite è il libro di Emanuele Trevi, uscito per Neri Pozza, vincitore della LXXV edizione del Premio Strega – un libro che l'autore, sin dalle prime dichiarazioni rilasciate dopo la proclamazione, ha indicato come forma narrativa impura, in cui in effetti confluiscono saggio biografico, critica letteraria, riflessione filosofica...
Promemoria è il nome della nuova collana della casa editrice Sellerio: cinquant'anni di storia editoriale sono un tempo più che sufficiente perché di un catalogo se ne prenda a sondare la profondità e magari alcuni libri non più reperibili tornino ad emergere per «ricongiungerli ai propri lettori e appassionarne...
La fascetta in effetti lo annunciava, che si aveva tra le mani un libro diverso da tutti gli altri: sin dalla prima pagina (non giustificata, al pari di tutte quelle a seguire – ricordi, annotazioni, tracce e sentimenti lasciati liberi di fluire su carta e di disporsi a piacimento)...
La collana Nero Rizzoli si arricchisce di un nuovo romanzo di Frédéric Dard (autore di cui sono già disponibili, sempre per Rizzoli, Gli scellerati e Il montacarichi, che pure vi abbiamo raccontato in questa rubrica): si tratta di I bastardi vanno all'inferno, uno dei suoi libri più famosi, con...
Flannery O'Connor, dopo decenni che non hanno del tutto riconosciuto il suo precocemente scomparso talento creativo, è ormai ritenuta una delle più significative e peculiari voci della narrativa statunitense, cantrice – in particolare – del Sud delle campagne disabitate, delle piccole città polverose, delle esistenze ambulanti di predicatori e...
L'acqua del lago non è mai dolce è il nuovo romanzo di Giulia Caminito, uscito per Bompiani all'inizio dell'anno e fra i dodici candidati al LXXV Premio Strega. Al centro della storia c'è Gaia e, insieme a lei, l'evoluzione tortuosa che la vede protagonista negli anni dell'adolescenza e della...
Siamo a Marsiglia, tra gli anni Settanta e gli Ottanta, e la piccola conformista di cui nel primo romanzo della francese Ingrid Seyman (pubblicato in Italia per Sellerio) è Ester Dahan: il suo punto di vista, brillante e disincantato, segue la storia di famiglia e accende di significato quegli...
Non era ancora capitato, a chi scrive, di leggere un romanzo che affrontasse esplicitamente i temi legati alla tempesta culturale del movimento neofemminista #metoo – articoli, saggi certo; ma non ancora una fiction narrativa mediante la quale assistere alla genesi (e all'inevitabile degenerare) delle dinamiche relazionali quando siano riconducibili...

ULTIME NOTIZIE