14 C
Brindisi, IT
mercoledì, novembre 21, 2018
Neil MacGregor è noto per essere stato per decenni l'appassionato direttore di due fra i più importanti musei del mondo (del National Gallery di Londra dal 1987 al 2002 e del British Museum fino al 2015) e per essere l'autore del meraviglioso La storia del mondo in 100 oggetti...
Periferia parigina, primi anni Cinquanta: Léopoldville è un sobborgo grigio, stretto tra le ciminiere delle fabbriche e i tristi campi coltivati tutt'intorno, mentre quella di Louise è la voce della ragazza diciassettenne che accompagna il lettore nella discesa agli inferi che è Gli scellerati di Frédéric Dard. Pubblicato in...
Ancora una volta un libro di Teresa Ciabatti sembra volerci spingere attraverso le stanze più segrete della casa di una famiglia, in fondo a quei ripostigli emotivi che ne condizionano la storia e ne minacciano la serenità. Se nel notevole La più amata (giunto nella cinquina finalista all'ultima edizione...
Willesden: un nome che ha finito per coincidere con il rifugio londinese di tre viaggiatori felici in un'estate che sembra troppo lontana. Quartiere multietnico nella zona nord-ovest della metropoli britannica – mattoncini rossi su case basse, macellerie halal, parrucchieri caraibici e chiesette per ogni confessione –, Willesden è confluito...
La parola rivoluzione può sensatamente applicarsi alle giornate di un tempestoso preadolescente contemporaneo? Ed è plausibile pensare che una rivoluzione abbia la sua legge? Assolutamente sì, è la risposta ad entrambi i quesiti secondo Pierdomenico Baccalario e Federico Taddia – autori, per Il Castoro, del curioso volume Il manuale...
Intorno all'idea che le assenze rappresentino null'altro che presenze dolorose (e che, di queste ultime, conservino tutta la forza) Nadia Terranova costruisce il suo nuovo romanzo Addio fantasmi (Einaudi) – toccante e sapiente nel trattare l'incandescente materia della memoria, della vergogna, del passato entro il quale si finisce per...
È un'estate strana quella che sta vivendo la dodicenne Frankie: la guerra imperversa, il mondo sembra «lanciato a una velocità di millesettecento chilometri all'ora», mentre la sua vita è ferma a un punto morto, incastrata com'è in una città «annerita e accartocciata» dalla vampa canicolare e nei lunghi, immobili...
Il tempo è un bastardo (minimum fax) è la quarta prova narrativa della scrittrice americana Jennifer Egan: uscito negli Stati Uniti nel 2010, è valso all'autrice il Premio Pulitzer nel 2011 e ha rappresentato un'ulteriore riprova del suo talento nel costruire storie imponenti, capaci di attraversare il tempo individuale...
Jhumpa Lahiri ha un legame speciale con l'Italia: lei, nata a Londra da genitori bengalesi, un'infanzia trascorsa negli stati Uniti d'America, ha scelto di vivere per lunghi periodi in Italia (a Roma, in particolare) e di esprimere la sua voce di raffinata narratrice nella lingua di questo paese. Dove...
La casa del gigante è il primo romanzo di Elizabeth McCracken: pubblicato negli Stati Uniti nel 1996, è da poco uscito in Italia per Bompiani. La pluripremiata autrice di Boston (la rivista Granta inseriva il suo nome tra quelli dei venti migliori narratori sotto i quarant'anni) scrive una storia...

ULTIME NOTIZIE