Siamo quello che mangiamo: nasce la nuova figura professionale dello chef nutraceutico

 In una società in cui il cibo è protagonista incontrastato nella nostra vita quotidiana, così come nella letteratura e in televisione, anche il settore della cucina tiene il passo e si aggiorna, proponendo non solo nuove ricette, ma anche nuove figure professionali.

È il caso dello Chef Nutraceutico, un professionista  moderno, attento non solo alle nuove mode alimentari, ma anche a determinate necessità derivanti da particolari stati di salute che stanno cambiando costumi e consumi e, di conseguenza, anche il mondo della ristorazione.

Di fatto una sana e corretta alimentazione ci porta a numerosi benefici per il nostro organismo: previene malattie croniche e degenerative e ci permette di avere una vita più attiva, fortificando il nostro stato di salute.

Lo Chef Nutraceutico è quindi una figura necessaria in tutte le cucine ed è sempre più richiesto anche nei catering.

Emilio Jirillo, Direttore Scientifico dell’Istituto Scientifico di Nutrizione e Salute “Nutrisal”,  sottolinea come si parla molto di cibi funzionali, biologici, certificati. Ma per diventare cibo questi alimenti devono essere messi nelle mani di persone capaci e preparate, che sappiano trattarli, cucinarli e abbinarli nel modo giusto.

L’Istituto Scientifico Nutrisal, al cui Comitato Scientifico si attribuisce la collaborazione per la redazione dello Schema di Certificazione delle Competenze dello Chef Nutraceutico, ha avviato insieme alla Scuola di Alta Formazione del gusto “Eccelsa” i colloqui preliminari di valutazione degli Chef che vorranno certificare le proprie competenze in materia di “Cucina Nutraceutica”.

Oggi più che mai, il futuro della sana e corretta alimentazione passa dalla conoscenza della prevenzione, perché un’adeguata difesa immunitaria è l’essenza di un benessere generale e costante.

A partire dal 4 luglio 2020 i primi colloqui di valutazione preliminare.

Per informazioni scrivere a:

segreteria@nutrisal.it

CONDIVIDI

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO