Rissa al cimitero tra due pensionati

La gelosia può fare brutti scherzi anche quando la persona a noi cara viene a mancare. L’ex marito della defunta, un uomo di 75 anni molto eccentrico e conosciuto da chi lavora ogni giorno al cimitero che, oltre ad andare spesso a trovare la moglie, è una persona molto cordiale con tutti. Sulla tomba della donna da diverso tempo, oltre all’ex marito,ha pianto un ottantenne che l’ex marito non ha mai visto, ma che potrebbe in qualche modo aver conosciuto la donna. Il vedovo, un giorno di metà agosto, dopo aver notato il “rivale” in diverse occasioni vicino alla tomba della ex moglie, ha creduto magari di trovarsi di fronte a un’amante mai svelato, e ha iniziato una discussione sfociata poi in una piccola rissa dove non sono mancati pugni e schiaffoni.

Quanto all’altro, non si è ancora capito perché andasse così frequentemente a pregare sulla tomba della donna. Per sedare l’azzuffata, c’è voluto l’intervento dei carabinieri che successivamente hanno trasmesso il verbale in Procura dove probabilmente ci sarà l’archiviazione del caso.

Massimo Galantucci

CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. Scusate, ma mi sembra la famosa gag al cimitero del film “Amici miei”, protagonisti Adolfo celi ed Alessandro Haber. Non è che l’ottantenne “rivale” è un emulo di Celi?

LASCIA UN COMMENTO