Viola gli arresti domiciliari e viene messo in carcere

carabinieri

ORIA – Dopo aver più volte violato gli obblighi di restrizione, viene condotto presso il carcere di Brindisi.

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana hanno eseguito un provvedimento di aggravamento di misura alternativa, emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Lecce, nei confronti di Cosimo Argentiero, 59enne del posto, in atto affidato in prova ai servizi sociali. cosimo-argentiero

Il provvedimento scaturisce dalle segnalazioni dei militari operanti in ordine alle accertate reiterate violazioni degli obblighi imposti con la misura in espiazione.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato condotto nel carcere di Brindisi.

 

Redazione

LASCIA UN COMMENTO