Si lavora alla 10^ edizione di Rassegna Azzurro Salentino in ricordo di Cosimo Ruggiero

Lo staff di RAS, Rassegna Azzurro Salentino, è già a lavoro, in collaborazione con la con Confindustria Brindisi e ANCE Brindisi, per allestire la decima edizione della cerimonia di consegna dei riconoscimenti ad alcuni imprenditori del territorio salentino. Quest’anno sono previste numerose novità.

La manifestazione si comporrà di tre step e il momento conclusivo, alla fine di novembre, sarà nella sede di un istituto scolastico.

            Tra i riconoscimenti e le menzioni d’onore da consegnare, particolare rilevo avrà la sezione dedicata al “Premio alla carriera Cosimo Ruggiero”, che vuole ricordare il Cavaliere del Lavoro Cosimo Ruggiero, scomparso in questi giorni di 26 anni fa, precisamente il 5 settembre, all’età di 69 anni. Ruggiero, nel 1955, fu uno dei primi commercianti del rione Commenda, nel settore alimentari, con la propria attività sita in via Calabria. Decise, insieme ad altri amici, di far vivere quella zona periferica di Brindisi, all’epoca invasa solo da terreni incolti e da campagne, ed ebbe ragione, inoltre si interesso insieme al Parroco del rione Don Rocchetta Raffaele alla realizzazione della Chiesa San Vito coinvolgendo tutta la comunità.

Oggi, in effetti, il rione Commenda è da molti considerato il vero centro commerciale della città. Ruggiero fu anche uno dei soci fondatori della Banca Popolare di Brindisi. Per tutte queste sue intuizioni si fregiò nel 1960 dell’onorificenza del Cavalierato del Lavoro.

Il riconoscimento “Premio alla Carriera Cosimo Ruggiero” si fregia di avere come Partner SAICAF caffè che oggi rappresenta l’Italia nel mondo perché negli anni ’50 Ruggiero Cosimo è stato uno dei primi a commercializzare il suo prodotto nella Bassa Puglia, territorio che oggi viene identificato come “Salento”.

 

LASCIA UN COMMENTO