BRINDISI – Non scherza, Gianluca Quarta di Area Popolare. E lo dice chiaro e tondo in un post su facebook. “Se il sindaco Angela Carluccio assume altri tre dirigenti al Comune di Brindisi per un costo di 240.000€ annui e se dovesse non sistemare la situazione dei Lavoratori Socialmente Utili che vorrebbero invece mandare a casa dopo 20 anni di onorato Lavoro per mancanza di fondi, inizierò lo sciopero della fame”. Ed aggiunge: “Non sto scherzando”.

 

LASCIA UN COMMENTO