Rapina ed estorsione, condannato a 3 anni di carcere

OSTUNI – I carabinieri della stazione di Ostuni hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale della capone-alfredoRepubblica presso la Corte di Appello di Lecce, nei confronti di Alfredo Capone, 58enne del posto.

L’uomo deve espiare la pena cumulativa definitiva di 3 anni, 4 mesi e 29 giorni di reclusione per i reati di rapina ed estorsione, commessi in provincia di Brindisi negli anni 2008–2009.

Capone, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Brindisi.

LASCIA UN COMMENTO