BRINDISI – E’ stato accolto con grande entusiasmo il campione di pugilato Giacobbe Fragomeni, in occasione degli allenamenti aperti al pubblico sostenuti venerdì 17 e sabato 18 marzo presso la palestra della società “Pugilistica Rodio Brindisi”, al PalaMelfi di via Ruta.fragomeni 2

Il vincitore dell’edizione 2016 dell’isola dei famosi, prima di salire sul ring per affrontare alcuni sparring partner, ha posato per decine e decine di selfie con giovanissimi atleti della Rodio e semplici appassionati della nobile arte. Fragomeni ha dimostrato di essere un campione anche fuori dal quadrato. Il boxer milanese, già campione mondiale dei mesi massimi, ha dispensato battute e sorrisi a iosa, ricambiando l’ondata di affetto manifestatagli dai suoi fan. Ad accogliere Fragomeni c’erano dirigenti e tecnici del sodalizio brindisino, fra cui il suo amico Antonio De Vitis, consigliere federale nazionale della Fpi (Federazione pugilistica italiana), Fabio Pignataro, consigliere federale regionale della Fpi, e Antonio Musio. Fragomeni ha sostenuto una prima sessione il venerdì pomeriggio e una seconda sessione il giorno successivo. Poi ha indossato i panni del motivatore, tenendo un corso motivazionale, sempre all’interno del PalaMelfi, per il personale dell’agenzia di assicurazioni “Allianz-Erroi Assicurazioni (di Thomas e Massimo Erroi)”, nell’ambito di un workshop con cui i dipendenti di tale agenzia sono stati premiati per i risultati raggiunti. Domenica mattina, dopo una passeggiata per le vie del capoluogo, Fragomeni ha lasciato Brindisi.




LASCIA UN COMMENTO