Programma del ripristino delle strade interessate dai lavori dell’Enel

Sono iniziati a partire da oggi, 4 luglio 2022, i lavori di ripristino dei tratti dell’infrastruttura stradale precedentemente interessati da interventi nel sottosuolo da parte della società Enel, che proseguiranno per tutto il mese di luglio.

Le vie cittadine oggetto delle opere sono le seguenti:

– via Osanna, via San Leucio, via Mogadiscio, via Fulvia, via Consolazione, piazza Di Summa, via Cappuccini;

– via Vittorio Veneto, via Monte Nero, via Isonzo, via Asinio Pollione, via Imperatore Costantino;

– via don Luigi Guannella, via P.Chimienti, via don Minzoni, via don Monza, via don Gnocchi;

–  via Emilio Gola, via Antonio Ligabue, piazza Enrico Trampolini;

-via degli Aceri, via delle Mimose, via degli Oleandri;

–  via Nicola Brandi (Comando VV.FF.), via Ettore Ciciriello, via Benedetto Brin, via Amalfi, via Napoli, via Primo Longobardo (scuola Majorana), via Palermo, via Umberto Maddalena, via Santa Maria del Casale, via Bafile e via Farinata degli Uberti.

“Finalmente partono le opere di ripristino delle strade interessate dalla manomissione del sedime stradale ad opera dei gestori dei servizi del sottosuolo. L’Enel ci ha fornito il suo crono programma e noi vigileremo affinché le opere siano svolte a regola d’arte e nel rispetto dei tempi indicati. Chiediamo ai cittadini un periodo di tolleranza per i disagi creati dai numerosi cantieri, certi che le strade dopo gli interventi saranno più sicure”, lo dichiara la vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici Elena Tiziana Brigante.

“Abbiamo chiesto con forza ad Enel e a tutte le aziende che nella nostra città stanno effettuando degli interventi stradali, di ripristinare le vie dopo i lavori e la società Enel ci ha risposto con questo programma di interventi in numerosi quartieri della città che seguiremo con attenzione”, lo dichiara il sindaco Rossi.

 

CONDIVIDI

1 COMMENTO