Parkinson, Settanni: “Domenica mattina tutti sul lungomare per una maratona di solidarietà e prevenzione”

Solidarietà ma non solo….

Domenica prossima il lungomare di Brindisi sarà invaso da centinaia di runners per la gara di solidarietà a favore dei malati del morbo di Parkinson, questa terribile malattia neurodegenerativa che colpisce generalmente gli anziani di sesso maschile, provocando soprattutto problemi di motricità. Tanto si è fatto per inventare cure che alleviano i sintomi quando la malattia è già manifesta, ma poco ancora si conosce riguardo alla prevenzione; quello che accomuna molti studi scientifici è che l’esercizio aerobico diminuisce la probabilità di ammalarsi. La corsa è l’esercizio aerobico per eccellenza, quindi la pratica regolare della corsa specialmente quella lenta, oltre a mantenere il peso sotto controllo e ridurre l’incidenza delle malattie cardiocircolatorie, si rivela una delle attività aerobiche che più di tutte può contribuire alla prevenzione del morbo di Parkinson. Quindi domenica mattina tutti sul lungomare di Brindisi per fare solidarietà ma anche prevenzione. Buona corsa.

Gerardo Settanni – Psicologo dello Sport e dell’esercizio fisico

LASCIA UN COMMENTO