Mobilitazione Ellenica pan-salentina per la visita storica di Bartolomeo I in Salento

BRINDISI – La comunità Ellenica del grande Salento coordina la mobilitazione.

Un fitto programma per quattro giorni tra Lecce e paesi ellenofoni della Grecia salentina: dalla preghiera ecumenica con tutti i vescovi della metropolia di Lecce il 1 di dicembre all’attesisima liturgia patriarcale alla chiesa ortodossa di via ascanio grandi a Lecce e l’incontro con i fedeli ortodossi e la comunità’ ellenica del grande Salento.

Arriva domani 1 dicembre il Patriarca Ecumenico Bartolomeo. L’aereo del Patriarca atterrerà all’aeroporto di Brindisi nelle prime ore del pomeriggio. Il Patriarca sarà accolto dal Suo Vicario in Italia, il Metropolita Gennadios e dall’Arcivescovo di Lecce S.E. Domenico d’Ambrosio.

Si rammenta che il Patriarca Ecumenico è stato invitato dal Senato Accademico dell’Università del Salento per il conferimento della Laura Honoris Causa in archeologia. Promotore dell’iniziativa accademica è stato il professore Francesco D’Andria, archeologo di fama internazionale e scopritore della tomba dell’apostolo Filippo a Hierapolis in Turchia.

In seguito l’Unione dei paesi Ellenofoni della Grecìa Salentina attraverso il suo presidente Ivan Stomeo ha invitato il Patriarca Ecumenico per il conferimento della Cittadinanza Onoraria.

Nel programma Ufficiale è stata inserita per ovvi motivi anche la Comunità Ellenica del Grande Salento che incontrerà il Patriarca Ecumenico presso il Palazzo Bernardini a Lecce domenica 4 dicembre, ultimo giorno della visita patriarcale.

A tale proposito il presidente Ioannis Davilis ha dichiarato tra l’altro:

«Il nostro coinvolgimento diretto alla storica visita patriarcale in Salento ci commuove e ci soleva veramente le anime. Il Patriarca Ecumenico Bartolomeo noto anche come “il Patriarca verde”, per il suo impegno in difesa della natura e del creato, arriva nel nostro territorio in un momento di grandi problematiche ecologiche e speculazioni ambientali. Ci piace credere che la Sua venuta sia un segno non determinato dal caso ed aspettiamo da parte Sua un gesto di immensa valenza morale e spirituale in questo senso…»

Ecco il programma analitico dei quattro giorni del Patriarca Ecumenico in Salento:

Programma pubblico della Storica Visita di Sua Santità Bartolomeo I, Arcivescovo di Costantinopoli Nuova Roma e Patriarca Ecumenico

1/2/3/4 Dicembre 2016 Lecce e Paesi Ellenofoni della Grecìa Salentina

Giovedì 1 Dicembre 2016

Ore 19.00 – Duomo di Lecce Preghiera Ecumenica con S.E. Domenico Umberto D’Ambrosio, Arcivescovo Metropolita dell’Archidiocesi di Lecce.  Parteciperanno tutti i vescovi della Metropolia di Lecce. Gli arcivescovi di Otranto e Brindisi- Ostuni, i Vescovi di Nardò-Gallipoli e Ugento-Santa Maria di Leuca.

Venerdì 2 Dicembre 2016

Ore 10.00 – Centro Congressi-Ecotekne, Lecce Conferimento da parte dell’Università del Salento della Laurea magistrale Honoris Causa in Archeologia.  Laudatio di Sua Santità il Patriarca Bartolomeo I da parte del Prof. Francesco d’Andria Lectio Magistralis di Sua Santità il Patriarca su un tema a Sua scelta Saluto in musica del Coro Polifonico dell’Università del Salento.

Ore 15:00 – Visita all’Abbazia di Santa Maria di Cerrate, Squinzano, Lecce

Ore 18:00 – Visita al Monastero delle Benedettine a Lecce

Sabato 3 Dicembre 2016

Ore 10.00 – Castello di Castrignano dei Greci Conferimento della Cittadinanza Onoraria della Grecìa Salentina

Ore 11:30 visita alla Cripta di Santa Cristina a Carpignano Salentino

Ore 18:00 – Castello De’Monti di Corigliano d’Otranto Festa per i 25 anni del Patriarcato di Sua Santità Bartolomeo, incontro con la popolazione della Grecìa Salentina

Domenica 4 Dicembre 2016

Ore 10.00 – Chiesa Ortodossa di San Nicola in Via Ascanio Grandi a Lecce Solenne e Divina Liturgia Patriarcale in presenza di S.E. Domenico Umberto D’Ambrosio, Arcivescovo Metropolita dell’Archidiocesi di Lecce. Incontro con i fedeli ortodossi

Ore 13:00 – Palazzo Bernardini, Lecce Benedizione della Biblioteca della Metropoli Ortodossa d’Italia “Kalinikos Lystron”

LASCIA UN COMMENTO