Maltratta l’ex moglie: 44enne arrestato dalla Polizia

OSTUNI – Un cittadino albanese di 44 anni e’ stato arrestato ad Ostuni dalla Polizia con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. L’uomo, già sottoposto alla misura dell’allontanamento dalla casa famigliare e all’obbligo di tenersi ad una distanza di non meno di 250 metri dalla exmoglie, e’ stato arrestato per le numerose violazioni commesse dei provvedimenti cautelari come hanno accertato le indagini coordinate dalla Procura di Brindisi e condotte da personale del Commissariato di P.S. Il 44enne, infatti, continuava a telefonare alla vittima, pedinandola e facendosi trovare in ogni luogo nel corso della giornata. Condotte, queste, compiute anche alla presenza dei figli minori in un crescendo di violenze sino ad instaurare un intollerabile regime di vita. In una circostanza l’uomo aggredì a pugni il cognato, ritenendolo colpevole della separazione e minacciandolo anche di morte.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO