L’associazione Virgilio dà il via a un progetto di avvicinamento alle “scienze esoteriche”

BRINDISI – L’Associazione Culturale VIRGILIO di Brindisi, da il via ad un progetto di avvicinamento alle “scienze esoteriche”, materie che, negli ultimi anni, hanno visto crescere sempre più l’interesse di molti.

Il progetto ha lo scopo di istruire una acquisizione di base, per poter accedere a quella conoscenza che, per secoli, era destinata solo a pochi soggetti, i quali venivano introdotti agli “Antichi Misteri” attraverso un rito iniziatico, identificandosi in gruppi così detti “segreti” derivanti dall’Antica Atlantide come quelli Eleusini, Dionisiaci, Bacco e Orfeo in Grecia; dei Serapi, di Iside e Osiride in Egitto; dei seguaci di Mithra in Persia  e a Roma; quelli di Zarathustra o Zoroastro dell’Iran; quelli antichissimi Cinesi e dell’India; quelle delle più famose scuole Italiane “Pitagoriane” del 530 a.C. , quelli di Ermete Trismegisto in età pre-classica 367/27a.C., e quella epicurea di Sirone dove lo stesso VIRGILIO si forma, anche, sull’aspetto meno noto di Esoterista.                                                                    Lo stesso paleocristianesimo fu “rivelato” come mistero durante i primi tre secoli della nostra Era.
Dal medioevo ad oggi si sono succedute, con lo stesso criterio, altre scuole iniziatiche come quelle dei “liberi muratori” o scalpellini medievali, quelle dei misteri del Graal, della tradizione Alchemica, dello Gnosticismo, del Templarismo, del Cabalismo, del Rosacrocianesimo fino alla più moderna Massoneria e ultima quella Teosofica fondata dalla filosofa “Madame” Helena Blavatsky di metà ottocento.
La “scienza non scienza” che descrive antiche arti e pratiche rituali, riservate ai soli “spiriti eletti”, per lo più scomparse o dimenticate, in alcuni casi sostituite dalle Religioni che necessariamente ne traevano la sapienza e delle quali si è detto e scritto di tutto fino a renderle mere pratiche “occulte o magiche” ma che hanno, in realtà, tutt’altro significato e importanza, anche, spirituale.
Fino a pochi anni fa, convinti che l’uomo non ne avesse più bisogno, perché immerso nel consumismo quotidiano, inconsapevole che, invece, ancor oggi nei passaggi promozionali, nei simboli di normale utilizzo e nella pubblicità, si nascondono veri e propri messaggi che colpiscono l’Archetipo di cui Tutti ne siamo provvisti.
Le materie che si propongono nelle diverse sezioni sono: il Simbolo e la Simbologia; l’Ermetismo; l’Esoterismo; la Kabbalah (cabala) alfabetica, numerica e alchemica; lo studio delle Religioni e dei Testi Sacri; il Sicretismo; l’Araldica medievale.
Le lezioni si terranno presso la nuova sede di via Madonna del dolce Canto 5/A a Brindisi e saranno tenute da diversi Esperti qualificati nelle materie sopra indicate.
Avranno una durata di sei mesi circa, suddivisi in media da 10 lezioni, formati da un numero Non superiore a 6 iscritti alla volta.
Le richieste dovranno essere inviate scaricando e compilando il modulo di iscrizione reperibile sulla Pagina Ufficiale dell’Associazione: https://www.facebook.com/associazionevirgiliobrindisi/
o richiedendolo via e-mail a: associazionevirgiliobrindisi@gmail.com
Le informazioni relative ai costi, saranno fornite successivamente ad un colloquio conoscitivo, in via strettamente privata.
CONDIVIDI

1 COMMENTO

  1. INTERESSANTE PROGETTO PER APRIRE LE PORTE DEL “REGNO DEI CIELI”………….
    “IL REGNO DEI CIELI È SIMILE AD UN GRANELLO DI SENAPE”……..E 6 O 7 GRANELLI,RIGENERATI IN UNA TURNAZIONE,COSTANTE E CONTINUA,CONVERTIRANNO,A PARTIRE DAL CUORE,L’UNIVERSO UOMO…..COME IN ALTO COSÌ IN BASSO.
    MI FAREBBE PIACERE SAPERNE DI PIÙ.
    UN T.F.A. A STEFANO ERARIO.

LASCIA UN COMMENTO