La Boxe Iaia Brindisi ad Andria per il “II Criterium Giovanile Regionale Puglia/Basilicata” con 12 atleti dai 5 ai 10 anni

BRINDISI – La Boxe Iaia Brindisi, capitanata dal maestro Carmine Iaia, sarà protagonista con i propri piccoli atleti oggi, martedì 23 aprile al “II Criterium Giovanile Regionale Puglia/Basilicata” della stagione 2019, in programma ad Andria.

       Il Comitato Regionale Pugliese/Lucano presieduto dal dott. Nicola Causi, con la collaborazione del Tecnico Responsabile dell’Attività Giovanile Regionale Cataldo Quero ha affidato l’organizzazione dell’evento sportivo alla società “Palumbo Boxe” di Andria del maestro Vincenzo Palumbo.
      Per la società pugilistica brindisina parteciperanno:
     –  nella Categoria “Cuccioli” (così chiamata dalla FPI – Federazione Pugilistica Italiana):  Christian Montenegro 5 anni, Antonio Monaco 6 anni, Antonio Coffa 6 anni,
Andrea Schena 6 anni, Dylan Mingolla 6 anni;
     – nella Categoria “Cangurini” parteciperanno: Samuele Balsamo 7 anni, Samuele Semeraro 8 anni, Federico Greco 8 anni, Christian Allegrini 9 anni;
     – nella categoria “Canguri” parteciperanno, Carmine Iaia 9 anni, Antonio Iaia 9 anni, Davide Balsamo 10 anni.
     Nel corso del Criterium i piccoli pugili, si esibiranno con i pari età della altre società della Puglia, una occasione per mettere in pratica gli insegnamenti appresi e mostrare alle proprie famiglie i progressi fatti durante glia allenamenti settimanali all’interno della palestra della Boxe Iaia in pieno centro di Brindisi presso Piazza Mercato
     Grande attesa anche da parte del tecnico Carmine Iaia e degli aspiranti tecnici Alessandro Ventruti e Riccardo Gallo che lo affiancano nella crescita e nella cura del settore giovanile della Boxe Iaia.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO