Fratelli d’Italia: “Dare priorità alla sicurezza della San Vito – Specchiolla”

SAN VITO DEI NORMANNI – Lo scorso 13 settembre il consigliere di Fratelli d’Italia, Christian Continelli comunicava, anche attraverso mezzo stampa, che nel corso delle proprie funzioni di consigliere della Provincia di Brindisi si era adoperato, presso l’ufficio preposto e con il delegato alle Strade Provinciali, assieme ad altri consiglieri, a verificare i vecchi progetti e le gare stradali al fine di riuscire a trovare dei fondi disponibili e indirizzarli per il rifacimento di manto stradale, e così dopo aver scovato i fondi accantonati dalla precedente amministrazione provinciale ma mai utilizzati, si è passati allo sblocco degli stessi autorizzando il rifacimento di alcune strade, fra cui la San Vito – Brindisi da troppo tempo in uno stato di incuria e sempre più pericolosa per gli automobilisti. Dopo un’attenta riflessione sullo stato delle diverse arterie di collegamento, i coordinatori provinciale e cittadino di Fratelli d’Italia, Luciano Cavaliere e Giacomo Viva hanno chiesto allo stesso Continelli di individuare se tra i cassetti della provincia esista già un progetto specifico e già finanziato per il rifacimento del manto stradale della San Vito – Specchiolla ed eventualmente di intervenire urgentemente per la messa in opera. Quella strada ha segnato pagina tristi per la nostra cittadinanza per questo riteniamo fondamentale concentrare tutte le risorse possibili per intervenire non solo sullo manto stradale, ma anche sull’illuminazione non funzionante soprattutto nella curva che la scorsa esteta, ancora una volta, è stata teatro di un incidente mortale. Siamo consapevoli che alcun intervento potrà mai garantire l’incolumità degli automobilisti, se non vengono rispettati i limiti imposti dal codice della strada, ma allo stesso modo riteniamo importante anche la collocazione di diversi dissuasori di velocità oltre che di strutture fisse di guardrail per mettere le curve in sicurezza dagli stessi pali in cemento posti a pochi passi dal ciglio della strada. La sicurezza della San Vito – Specchiolla é una priorità alla quale molte volte non si è data la giusta importanza”.

LASCIA UN COMMENTO