nnagrazia Calabria, Coordinatrice Nazionale Forza Italia Giovani  è prima firmataria della nuova proposta di legge per introdurre sistemi di videosorveglianza all’interno di asili nido, scuole per l’infanzia, assieme al nostro neoeletto On. Mauro D’Attis.
Già nel 2016, Migliaia di persone nei gazebo organizzati dal Coordinamento Provinciale di Forza Italia Giovani Brindisi avevano manifestato il loro sostegno nei confronti di questa Proposta di Legge.
La lotta contro i maltrattamenti e gli abusi sui minori presuppone la dotazione nelle varie strutture di strumentazione di videosorveglianza del personale.
“Spero che l’impegno del movimento giovanile e del nostro neodeputato Mauro D’Attis, da sempre in prima linea nella tutela delle fasce deboli,  vengano ripagati durante questa legislatura” (Mario Schena, Coordinatore Provinciale Forza Italia Giovani Brindisi)
Le Camere si pronunceranno di nuovo, dopo l approvazione nella precedente legislatura da parte della Camera dei Deputati di una norma in materia, mai arrivata in Senato, e dopo i pareri contrari, a Marzo 2017, delle commissioni istruzione e igiene.
La proposta prevede che nidi e materne comunali, statali, paritari e privati possano dotarsi di un sistema di telecamere criptate a circuito chiuso, le cui registrazioni possano essere visionate esclusivamente dalle forze dell’ordine e solo a seguito di formale denuncia di reato alle autorità competenti.
Sarà il Garante della Privacy ad emanare un proprio Regolamento per la protezione dei dati personali nell’installazione e funzionamento delle videocamere. È prevista, altresì, la valutazione attitudinale del personale  effettuata non solo all’assunzione, ma anche successivamente a cadenza periodica e con  colloqui individuali e collettivi tra famiglie ed educatori.
Forza Italia Giovani, Provincia di Brindisi

LASCIA UN COMMENTO