Enzo di Roma Responsabile Provinciale di Assohotel Confesercenti di Brindisi

Enzo Di Roma, personalità territoriale di spicco nel settore turistico e presidente del Consorzio degli Albergatori di Carovigno, è il nuovo Responsabile Provinciale di Assohotel Confesercenti di Brindisi, succede ad Agostino Cavallo alla guida dell’associazione operante in rappresentanza degli albergatori.

La nomina è avvenuta nel corso della riunione di giunta svoltasi lo scorso giovedì presso la sede di Confesercenti Brindisi, assemblea convocata nell’ambito della forte azione di riorganizzazione del sistema di rappresentanza per mezzo delle Federazioni provinciali di categoria delle diverse tipologie di imprese associate. Proprio in questo momento gli operatori del settore ricettivo necessitano di una particolare attenzione, in quanto appartenenti ad una classe di imprenditori tra le più penalizzate dalle chiusure dovute alla pandemia e che, finalmente, è nelle condizioni di poter riprendere la propria attività, in una Puglia che diventa sempre, secondo le più recenti indagini di mercato, una delle mete più gettonate da parte dei turisti nazionali ed internazionali.

Enzo Di Roma vanta un’esperienza quasi quarantennale nel mondo dell’Ho.re.ca e del turismo, come docente, consulente ed esperto di marketing territoriale, nonché nelle vesti di dirigente d’azienda, responsabile di strutture alberghiere e di stabilimenti balneari. Oggi dirige con successo il Riva Marina Resort Beach Club, mentre è amministratore unico della AD Hotels Collection S.r.l., società di gestione alberghiera. Presidente del Consorzio Turistico OSPITO di Monopoli, è stato tra gli ideatori e fondatori del primo consorzio tra strutture ricettive della provincia di Brindisi, il Consorzio Albergatori di Carovigno, di cui è Presidente dal 2019, anno di costituzione del medesimo.

Il presidente provinciale di Confesercenti Michele Piccirillo ha dato il benvenuto a Di Roma assicurando il massimo appoggio alle iniziative che intenderà promuovere a sostegno del comparto turistico-alberghiero.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO