BRINDISI – Pulizia radicale, nella giornata di domani, giovedì 15 giugno, al rione Casale. A lavoro ci saranno la Brindisi Multiservizi, Ecologica Pugliese e la Polizia Municipale.

La Partecipata provvederà allo stradinaggio, mentre Ecologica Pugliese (cui pare essere stato prorogato il servizio per un altro mese, sino a metà luglio, ndr) interverrà con una spazzatrice, una motovasca ed altri operatori con le motoApe.

In più ci sarà Polizia Municipale che controllerà gli orari di conferimento: l’indifferenziato potrà essere conferito sino alle 6,00 del mattino, dopodichè Ecologica passerà a ritirarlo, mentre la plastica (domani è così previsto dal calendario, ndr) potrà essere conferito sino alle ore 12 e verrà ritirato da Ecologica al pomeriggio.

Nel frattempo, il comandante della Polizia Municipale Teodoro Nigro fa sapere che “ancora una volta si registra, in alcuni quartieri della città, l’abbandono incondizionato di scarti di potatura che, prescindendo dai quantitativi, costituiscono un pericolo per pedoni ed automobilisti proprio in virtù degli ingombri. Nuova azione di contrasto ad opera degli agenti la polizia municipale, dunque, nell’ottica di contrastare queste gravi forme di abbandono di rifiuti che incidono sul senso diffuso del decoro urbano. Come convenuto con il commissario straordinario agenti in borghese con auto civetta porranno in essere mirati controlli anche lungo la ex strada provinciale n. 41, litoranea a nord del capoluogo vittima di abbandoni indiscriminati di rifiuti con grave danno non solo d’immagine”.

LASCIA UN COMMENTO