Da lunedì 4 maggio riaperti i parchi Braico, Di Giulio, Buscicchio e Cillarese

Come da nuova ordinanza sindacale, da lunedì 4 al 17 maggio saranno riaperti i parchi Braico, Di Giulio, Buscicchio e Cillarese dalle 8 alle 12 e dalle 16 alle 20 con ingressi contingentati.

In particolare per il parco Cesare Braico, di via Appia, sarà consentito accedere a 250 persone contemporaneamente; al parco Di Giulio, di via Buozzi, a 250 persone contemporaneamente; al parco Buscicchio, di via Mantegna, a 100 persone contemporaneamente: al parco Cillarese, di via Provinciale per San Vito, a 500 persone contemporaneamente.

All’interno dei parchi sono previste le seguenti prescrizioni:

  • sono vietati gli assembramenti e occorre mantenere la distanza di almeno un metro tra le persone. Non è permesso svolgere attività ludica o ricreativa;
  • la pratica sportiva o motoria individuale è consentita, sempre mantenendo la distanza interpersonale, che aumenta a due metri per chi pratica sport;
  • i minori e le persone non completamente autosufficienti possono essere accompagnati da una persona;
  • è vietato l’accesso alle aree gioco per bambini;
  • è prevista la chiusura dei bagni pubblici;
  • è vietato l’uso sportivo dei campi da gioco (basket, calcetto, ecc.) ove presenti.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO