Candlelight: musica a lume di innumerevoli candele

Fonte: Chiostro dei domenicani (Lecce)

Dopo il successo riscosso nelle più grandi città del mondo come New York, Barcellona, Parigi, la serie di concerti dal vivo “Candlelight” arriva anche in Italia, toccando anche la Puglia. In giro per la nostra regione, in particolare Lecce, Bari e Taranto, si terranno delle tappe di questo spettacolo unico nel suo genere e dall’esperienza musicale e sensoriale targato Fever Original, divenuta di recente la principale piattaforma gobale di intrattenimento dal vivo. 


Fonte: VanityFair

Gli spettacoli di Candlelight consistono in due esibizioni consecutive per la durata complessiva di circa 65 minuti, variando tra generi musicali che spaziano dalla mnusica classica a quella pop, dal jazz al rock, adattandosi ai gusti di tutti e non risultando mai ripetitivo. 

I protagonisti di questa performance sono essenzialmente due: il pianoforte, accompagnato talvolta da un quartetto d’archi, e le candele. Quest’ultime, a garanzia della sicurezza del pubblico, sono elettriche e non a fiamma viva. 

Gli utenti scelgono, attraverso la piattaforma online, di prenotare la data e il tipo di musica che si intende andare ad ascoltare. A Lecce, nel mese di giugno, sono previsti due appuntamenti che comprendono un tributo a Ennio Morricone e altre colonne sonore di film, e un tributo alla band inglese dei Coldplay, entrambi presso il Chiostro dei Domenicani. 

Fondato a metà del XV dai frati predicatori di San Domenico, il chiostro rappresenta, grazie alla sua struttura storica, uno dei simboli più significativi della città di Lecce, adesso riportato in vita grazie ad un accurato restauro conservativo. 

L’architettura del chiostro, unita alla magia dello spettacolo del Candlelight, offrono un appuntamento emozionante che dona immensa eleganza dell’esperienza. 

Aurora Lezzi

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO